Allora, vediamo di addentrarci un po' nel mondo di 2MM Darkest, ma mantenendo un tono confidenziale.
Ecco, mi piacerebbe che questo articolo, e gli altri che verranno, fossero considerati come dei racconti narrati su una spiaggia, attorno a un fuoco, verso mezzanotte...

Ed eccoci: il primo articolo sullla nuova sezione di questo sito.
Perché un blog?
E soprattutto, perché un blog dopo tutto questo tempo?
Lo scenario di 2MM Darkest ha già qualche anno alle spalle, e uno zoccolo duro di fan che, nonostante i tempi biblici che intercorrono tra la pubblicazione di un volume e del successivo, continuano a seguirne le vicende, le avventure delle sue eroine e dei suoi eroi. E degli autori.
Sì, ci volete bene, e di questo non possiamo che ringraziare.

Anche noi, per primi, condividiamo questo entusiasmo e questa fedeltà allo scenario.
Dopo tutto questo tempo, possiamo dire che Darkest non è stata un'infatuazione passeggera per la narrativa d'intrattenimento sui supereroi "oscuri", è, piuttosto, qualcosa che fa parte integrante del nostro immaginario. Un marchio.

Svezia, 65° parallelo nord. Primi anni Ottanta.
Mentre a Gerusalemme si svolge il primo processo a un sovrumano per crimini di guerra, Hjuki e Bil raggiungono la cittadina di Jolupukk, per nascondersi dai loro persecutori e guadagnarsi da vivere.

Jolupukk è una città piccola e adddormentata nel mezzo della taiga, idilliaca, ma sopra di essa aleggia una presenza elusiva che sembra giocare cinicamente con le vite degli abitanti.
Orrori antichi, dèi e super umani, prede e predatori, tutti inconsapevoli pedine della Signora dei Sogni.

Un nuovo ebook dark fantasy, a forti tinte horror, ambientato nel mondo di 2MM Darkest.


Attenzione: 
questi racconti contengono 
linguaggio esplicito.



Back