Maciste è l'eroe che viaggia attraverso il tempo, ridestato da forze misteriose, oltre le porte di Morfeo, quando qualche innocente viene minacciato da preponderanti presenze maligne.
Questo è ciò che gli è stato rivelato dalla Pizia di Delfi.
Questo è il suo destino.

1900, Selva Viennese. Una creatura famelica e sconosciuta semina morte e terrore nell'isolato borgo di Vandorf. Gli indizi fanno pensare che potrebbe trattarsi di un mostro, di qualcosa che non appartiene all'ordine naturale delle cose. Maciste si trova coinvolto nelle indagini, che sembrano portare alla magione del conte von Max, dove è ospitato un insigne professore della capitale, Sigmund Freud...




5.0 su 5 stelle Testosteronico 23 giugno 2014 
Di 
Amazon Verified Purchase(Che cos'è?)
Questa recensione è su: Maciste contro Freud (Le Imprese di Maciste Vol. 1) (Formato Kindle)
"Un opera che sa di sudore e sangue. Alessandro Girola riporta finalmente tra noi quel concetto di forza e di potere che deriva dal coraggio e dal senso di giustizia, facendo emergere un uomo virtuoso come i super eroi senza macchia e senza peccato dei tempi passati. Molti intellettualoidi dovrebbero imparare l'arte del Girola di fondere creatività e citazioni, intuito originale e affettuoso ricordo di opere passate."


Altre Recensioni su Goodreads > 

Altri Volumi
della Serie
02 03 04

Categories:



LASCIA UN COMMENTO

Back Back