Novembre del 1942.
Stalingrado è devastata da una battaglia decisiva per le sorti della Seconda Guerra Mondiale. I nazisti, oramai quasi sconfitti dall'Armata Rossa, hanno introdotto in città una nuova wunderwaffe: Thor, il Dio vichingo del tuono. Svastica al braccio e Mjolnir in pugno, Thor marcia verso il Volga, per travolgere i soldati sovietici che difendono la città. Nessuno sa da dove viene e chi lo comanda. Maciste, il guerriero immortale che viaggia nel tempo attraverso le Porte di Morfeo, è l'unico ostacolo all'avanzata trionfale del Dio. Tra i due si preannuncia uno scontro tra titani, che potrebbe anche non avere un vincitore. Ma un'altra minaccia, ancor più cupa e tremenda, incombe su Stalingrado...




5.0 su 5 stelle eroi e acciaio nel gelo sovietico 15 luglio 2014 
Di 
Amazon Verified Purchase(Che cos'è?)
Questa recensione è su: Maciste contro Thor (Le Imprese di Maciste Vol. 3) (Formato Kindle)
"Terzo capitolo delle avventure dell'Eroe mitologico resuscitato da Alessandro Girola , con il protagonista catapultato nel bel mezzo della battaglia di Stalingrado , inverno 1942.
Con chi si batterà il nostro questa volta e , soprattutto , per quale fazione fletterà i potenti muscoli ?
La sorpresa della novella è l'incontro con il Dio del tuono , e nuove rivelazioni sul passato e , forse , sul futuro dei due ...
Godibile e scorrevole , come al solito , la narrazione da parte dell'autore , sempre più a suo agio tra peplum e tecnologia , tra viaggi nel tempo e misteri metafisici...consigliato non solo ai fan di Girola , sempre di più , ma anche a chi cerca un racconto diverso dal solito fanta-tecno-horror.....ecc.ecc."


Altre Recensioni su Goodreads >

Altri Volumi
della Serie
01 02 04

Categories:



LASCIA UN COMMENTO

Back Back