Deserto della Giordania, oggi.
I russi della corporazione Rosatom stanno costruendo quattro centrali nucleari, espandendo così il potere economico di Mosca in un paese da tempo filo-occidentale. Qualcuno però è determinato a sabotare il progetto. Si definiscono supereroi senza patria e senza bandiere, se non quella della giustizia. Con loro combatte un superuomo che porta il nome di una vecchia icona del cinema peplum: Maciste. Dopo quattro attentati agli impiati della centrale A1, il Cremlino manda sul posto la sua più abile agente, Sibir, la protrettrice di tutte le Russie. Insieme a Golia, il supersoldato al servizio dell'intelligence giordana, Sibir si troverà a combattere nemici molto più subdoli e potenti di quelli che si aspettava. Nel mentre, passando dalla crisi in Ucraina a quella in Siria, il mondo si avvicina a passi decisi verso una nuova Guerra Fredda.




5.0 su 5 stelle Da leggere 11 maggio 2014 
Di 
Amazon Verified Purchase(Che cos'è?)
Questa recensione è su: Sibir contro Maciste (Sibir - Darkest Vol. 2) (Formato Kindle)
"La nuova versione dell eroina siberiana nella cupa ambientazione dell universo alternativo di 2mm è riuscita. AZione e super eroi che si mescolano in mix molto ben riuscito. Da prendere per entrare in questo universo, e chi ha detto che i super eroi non possono essere scritti da italiani?"


Altre Recensioni su Goodreads > 

Altri Volumi
della Serie
01

Categories:



LASCIA UN COMMENTO

Back Back